COME FUNZIONA

mother-talking-to-smiling-son-PTYXSQ6

CRESCO 5-16 ANNI

Per ciascun utente l’équipe specialistica sviluppa un piano di lavoro personalizzato, che mira a sostenerlo e guidarlo nelle aree in cui manifesta le difficoltà o disturbi specifici di apprendimento, di attenzione, di comportamento: psico-emotivi e relazionali.

L’intervento si sviluppa dopo una fase di accertamento e definizione degli obiettivi di lavoro specialistico, in piccolo gruppo pomeridiano nel quale si utilizza il compito quotidiano scolastico come mezzo per intervenire sulle difficoltà specifiche. Si prevedono interventi di potenziamento e riabilitazione specifica per disturbi dell’apprendimento, dell’attenzione e difficoltà specifiche funzionali.

VUOI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI DA UNO DEI NOSTRI RESPONSABILI?

I genitori parallelamente dispongono di uno spazio e di un tempo di ascolto esclusivi, durante i quali possono seguire, monitorare e sostenere il percorso dei propri figli attraverso consulenze personalizzate, che sono parte integrante del progetto.

Con gli insegnanti viene attivata una collaborazione sistematica tramite un filo diretto tra la scuola e il supporto specialistico, in modo da condividere le strategie d’intervento e da usare linguaggi comuni.

bimbeScuola

VUOI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI DA UNO DEI NOSTRI RESPONSABILI?

A father helping his teenage son with his homework

CRESCO ADOLESCENTI

Per ciascun utente dopo una fase di accertamento iniziale si definisce un progetto di intervento personalizzato, caratterizzato dalla presa in carico psicologica, clinica ed educativa del ragazzo e della famiglia attraverso interventi individuali o  in gruppo.

Interventi di supporto alla genitorialità e di condivisione con gli insegnanti si sviluppano paralleli all’intervento con il ragazzo/a. 

L’obiettivo dell’intervento è di poter aumentare le strategie di gestione della crisi adolescenziale, o del momento di criticità specifica, e non ultimo di aiutare a prevenire disagi psicologici pervasivi.